Mission

Il percorso formativo di un giocatore è molto lungo e, come in tutti gli sport specie quelli individuali, non termina mai. Tutto ciò implica l’interessamento continuo e oneroso di famiglie, maestri, allenatori, circoli, società sportive e della federazione sportiva. Il giocatore che arriva al professionismo spesso non riesce ad ottenere il necessario supporto sin dall’inizio della propria attività. Esistono molte società di management che seguono i grandi sportivi garantendo loro un’assistenza a 360 gradi curando per loro il rapporto con i grandi sponsor e con le altre realtà di business ma la realtà è che vengono seguiti solo i fenomeni che hanno dimostrato di esserlo.
In questo contesto abbiamo pensato che per supportare la fase della crescita agonistica di un atleta bisognasse trovare una soluzione nuova e alternativa per questo momento di passaggio. E’ nostra convinzione che il successo si raggiunge grazie al supporto continuo di un gruppo professionale che segue il giocatore e, per questo, oltre alle figure del coach/allenatore, del preparatore/fisioterapista, del caddie, secondo noi deve essere centrale la figura del manager. Da qui l’iniziativa di StartupGolfManagement che nasce nel 2013. La nostra mission è quella di creare una società di management sportivo innovativa nel rapporto tra sponsor, atleti e negli strumenti di comunicazione.
Una società orientata ad imprimere nei propri assistiti l’immagine positiva legata alla crescita e al successo sportivo e agonistico, creando quelle condizioni ideali per offrire agli sponsor la possibilità di gestire in modo proficuo la fase di crescita di giovani giocatori fino alla loro maturazione accompagnandoli verso il successo. Realizzando collaborazioni con federazioni nazionali di golf, Società sportive e Academy, sempre nel rispetto delle linee guida dettate dal R&A e dalla USPGA nell’ambito dell’avviamento al professionismo dei più promettenti giocatori amateur.