Filippo Bergamaschi

Filippo Bergamaschi è nato il 16 luglio 1991 a Treviglio e ha difeso da dilettante i colori del GC Villa Paradiso. Nel 2009 ha fatto parte, insieme a Nicolò Ravano e a Claudio Viganò, della squadra italiana vincitrice dei Giochi del Mediterraneo e ha conquistato l’argento nell’individuale. Nello stesso anno ha vinto il Campionato nazionale a squadre Under 18,serie A2, con il team del GC Villa Paradiso.

Nel 2010 è terminato 20° nel Campionato Open, miglior dilettante in campo, e nel 2011 si è imposto nel tricolore foursome insieme ad Alessandro Stucchi.

Per anni in maglia azzurra, nel 2012 ha concluso al terzo posto il South African Stroke Play, al nono il Gauteng North Open e gli Internazionali di Finlandia, al 16° il KZN Open, al 19° il Turkish International, al 29° gli Internazionali della Repubblica Ceca e ha partecipato al Campionato del Mondo a Squadre (Italia 14ª).

A fine stagione ha disputato la Qualifying School dell’European Tour. Dopo il 26° posto nello Stage 1 e il 13° nello Stage 2 è approdato alla finale dove non ha superato il taglio (99°), ma ha ottenuto la categoria 12 per il Challenge Tour. Ha partecipato anche alla Qualifying School dell’Alps Tour (64°).

E’ passato di categoria all’inizio del 2013 e nel Challenge Tour si è classificato secondo nel Karnten Golf Open, 17° nel Mugello Tuscany Open, 20° nel Real Czech Challenge Open, 22° nel Challenge de Madrid, 34° nel Bad Griesbach Challenge Tour e 46° nel Kazakhstan Open. Ha ottenuto il 29° posto nel Gosser Open (Alps Tour) ed è terminato 17° nel Campionato Nazionale Open. Ha mantenuto la “carta” per il Challenge Tour con il 64° posto (E 22.663) nell’ordine di merito.
Alla Qualifying School dell’European Tour non ha superato lo Stage 2.

www.europeantour.com